mandelmehl

La farina di mandorle e la farina di mandorle sono gli ingredienti preferiti, senza glutine, utilizzati in tutto, dalla torta ai biscotti alla carne e agli ortaggi. Sono abbastanza simili, e a volte li chiamano cibo e farina. Sai qual e ‘ la piccola differenza che li divide e quando si usa uno sopra l’altro?

farina di mandorle

La differenza tra farina di mandorle e farina di mandorle

Entrambi sono fatti di mandorle macinate, anche se la farina di mandorle e la farina di mandorle presentano due sottili differenze che li distinguono. La farina di mandorle è generalmente ottenuta da mandorle bianche che hanno asportato le pelli ed è finemente tritata come farina di mandorle, che di norma contiene ancora le pelli e ha macinato una farina grossolana.

La farina di mandorle non è una specie di farina macinata, ma semplicemente mandorle finemente macinate. Di solito ha le tonsille bianche e non ha le macchie scure della pelle, anche se non sempre è così. È il componente principale degli amaretti francesi e viene spesso utilizzato per torte aerate, biscotti e pane rapido. La farina di mandorle è facilmente reperibile nella maggior parte dei prodotti alimentari, generalmente montata in sezioni prive di lievito o di glutine, e può anche essere etichettata come farina di mandorle, mandorle macinate o polvere di mandorle. E ‘ facile farlo a casa.

Come la farina di mandorle, la farina di mandorle è prodotta a partire da mandorle macinate, ma generalmente ha una consistenza più dura e contiene la pelle. Viene spesso utilizzato per prodotti della panetteria come biscotti e pane rapido e, a causa della sua consistenza grossolana, può essere utilizzato come sostituto della farina di panificazione per il rivestimento di carne e di topping ortaggi e scongelamento. La farina di mandorle è facilmente reperibile nella maggior parte dei prodotti alimentari, generalmente immagazzinata in locali privi di cottura o di glutine e può essere facilmente prodotta a casa.

Sostituibile con farina di mandorle e mandorle

Poiché la farina di mandorle e la farina di mandorle hanno una consistenza diversa a seconda del progetto o del compito di cottura, ciò che usano può fare la differenza tra il cibo che mangiano.

Per esempio, quando si fanno amaretti o una torta leggera e d’aria, si vuole ottenere la leggera consistenza che si cerca per avere più farina di mandorle fine. Se la sua ricetta e ‘ piu ‘indulgente, come il pane veloce o la carne impanata, probabilmente non sara’ molto, e puo ‘ usarla.

Com’E ‘ La Farina Di Mandorla?

Dato che le noccioline sono bianche prima di essere macinate, la farina non ha un sapore di mandorla molto forte e caratteristico, ma non manca del tutto. Il modo migliore per descriverlo e ‘dire che e’ un aroma leggero, leggermente nude, quello che fanno. Se si usa come componente principale, una nota a mandorla identificabile passerebbe senza dubbio.

A differenza della farina di semi macinata, va bene mangiare la farina di mandorla cruda, quindi vai avanti e assaggia un po ‘ se sei interessato.

Cottura e cottura con farina di mandorle

Nelle ricette che non dipendono dal glutine per creare una struttura (pane ingerito e altre cose di pasta di lievito), possono sostituire la farina di mandorla uno a uno per la farina di frumento. E ‘ particolarmente buono per dolci semplici come biscotti o bar. La consistenza del pezzo finale è spesso più pesante e l’impasto può aver bisogno di altro liquido, ma un po ‘ di sperimentazione può spesso produrre risultati eccellenti.

Gli esteri iniziali possono iniziare sostituendo 1/4 della farina di frumento con farina di mandorla. E ‘ fantastico, in questo modo, in pancake, scone, muffin, biscotti e anche budini. L’aggiunta di farina di mandorla ai brownie li rende anche super fudgy.

Se non è Sicuro, usi una ricetta speciale per la farina di mandorle, come i biscotti, i muffin di mandorle lino o la torta di mandorle ring.

Mentre la farina di mandorle non si comporta esattamente come la farina di frumento e non può essere usata uno per uno in tutte le ricette. Per il pane di lievito e altri prodotti della panetteria, che dipendono dall’integrità strutturale del glutine, la farina di mandorla può essere utilizzata solo per sostituire una piccola porzione di farina di frumento.

La farina di mandorle funziona molto bene come agente antipanico, come il rivestimento di braciole di pollo o di maiale da arrostire. E ‘ anche un ottimo modo per ispirare zuppe o frittelle – semplicemente cospargerle e mescolarle-o per sostituire le briciole con polpette e Fricadelle.

Cottura e cottura con farina di mandorle

I benefici per la salute della farina di mandorla

La farina di mandorle contiene 138 calorie per 1/4 di porzione, insieme a 5 grammi di proteina, 6 grammi di carboidrati e 11 grammi di grasso. È privo di colesterolo ed è una buona fonte di fibre (3 grammi), vitamina E, folato e niacina.

La farina di mandorle è un’ottima fonte di acidi grassi omega-3, dato che è costituita esclusivamente da noci.

Perché Gli Esseri Umani Usano Farina Di Mandorla

La farina di mandorle e ‘ priva di glutine, il che rende attraente la celiachia. Ha anche una proteina ad alto contenuto proteico che funziona per alcune diete. Anche la farina di mandorla è buona e crea un elemento molto tenace nei prodotti della panetteria (come gli amaretti!e ‘ per questo che molti cuochi trovano il modo di farlo nel loro repertorio.

I limiti della farina di mandorla

Poiché la farina di mandorla è priva di glutine, non può essere utilizzata come farina di frumento—il glutine è la proteina presente nel frumento, che crea struttura nel pane e consistenza panificabile in altri prodotti della panetteria.

Come conservare la farina di mandorla

Dato che la farina di mandorle e ‘semplicemente macinata, puo’ diventare rancida molto piu ‘ velocemente della farina di cereali. Conservare in frigorifero o addirittura nel congelatore e usarlo entro poche settimane.

ZOSTAW ODPOWIEDŹ

Please enter your comment!
Please enter your name here