Applicazione e effetto dell'olio di rosa

Applicazione e effetto dell'olio di rosaLa rosa non è solo la regina dei fiori, ma il suo olio anche curato il corpo delle regine e pochissime persone potevano permetterselo.

Un litro di olio di rosa 5000 kg di petali di rosa, uno dei quali il collettore può raccogliere fino a 50 chilogrammi al giorno. Nel Medioevo, l’acqua di rose serviva a pulire le mani dal cibo, ei medici di tutto il mondo la usavano per rafforzare gli organi e proteggere il cuore. L’olio di rosa era un profumo molto prezioso. In Persia, la rosa era considerata un simbolo di bellezza, così come in Grecia, Roma e nell’Europa moderna.

La historia de La Rosa

I cinesi allevano Rose già testato circa 4700 anni fa,e che oltre a giardini paesaggistici. In Egitto, vengono dal tempo di Ramses II, cioè 1200 anni prima della nostra epoca. Dall’Egitto arrivò in Grecia, Roma e più tardi in Europa centrale, mentre i Persiani probabilmente coltivavano Rose indipendentemente.

La historia de La RosaLa rosa non è solo una bella pianta, il suo olio è stato utilizzato per migliaia di anni per scopi medici, per esempio in caso di crampi o cura esterna della pelle. (foto: Christine / fotolia. Categoria)

L’effetto dell’olio di rosa

L’olio di rosa è stato utilizzato per migliaia di anni per vari scopi: per alleviare le convulsioni, alleviare la depressione, combattere l’infiammazione, rafforzare i capelli, stringere la pelle, alleviare il dolore durante il periodo o per alleviare mal di stomaco e mal di testa.

Ingrediente

L’olio essenziale di rosa viene acceso prima delle sostanze curative. I più importanti sono gli alcoli terpenici geraniolo e citronellolo. Entrambi agiscono contro i microrganismi. Nella pianta, è probabile che respingano i microbi nocivi, e gli esseri umani li usano per la cura della pelle. Queste due sostanze sono perfettamente compatibili. Altre sostanze includono Famesolo, nerolo, etanolo, linalolo, eugenolo, citrale, Fenilätilalkohol, Carvone, Eugenolmetileter, aldeidi, mela e acido succinico. Il citronellolo, il geraniolo, l’alcool fenilico e il linalolo possono essere miscelati anche con altri mezzi, per cui esiste anche l’olio di rosa Sintetico. E ‘ molto più economico, ma l’effetto e l’odore sono lungi dall’essere paragonabili con l’olio di rosa reale, perché mancano diverse centinaia di profumi e sostanze attive.Ingrediente

Applicazioni mediche

L’olio di rosa calma la psiche, ma serve anche come rimedio per altre malattie, vale a dire::

Reazioni allergiche

Depressione, soprattutto dopo la nascita

Affaticamento e affaticamento

Febbre

Problema

Gonfiore delle gengive

Dolore

La mancanza di virilità negli uomini

Zoster

Nervosismo

Stitichezza

Aumento della frequenza cardiaca

Tensione muscolare e crampi

Ma stai attento, l’olio di rosa e ‘ esorbitante. Se tutto ciò che serve è un analgesico sulla testa, aspirina o paracetamolo lo renderà molto più efficace.

Applicazioni Esterne

L’olio di rosa è usato per la cura del bambino, il dolore durante il parto, le smagliature della gravidanza (perché ammorbidisce la pelle), i problemi digestivi (come la gobba fredda), per la cura della pelle del viso e del corpo.

Per utilizzare l’olio di rosa all’interno, mettere due gocce in una tazza di tè. È possibile utilizzare questo farmaco per trattare infiammazioni bronchiali, malattie uterine, infezioni vaginali, mal di testa come emicranie, insufficienza cardiaca e problemi associati alla produzione di secrezione biliare.

Rose in miti e leggende

Rose ha già svolto un ruolo nelle storie sulla creazione del mondo e dell’uomo. Tra gli indiani Vishnu, il dio supremo Dell’India, la sua ragazza Lakshmi ha creato 108 grandi rose e 1008 piccole rose. La rosa era un simbolo di bellezza per gli indiani. Greci e romani appropriarono le rose agli dei, i Persiani lo legarono nelle loro poesie e dipinti con L’usignolo. Tra i musulmani, Allah è chiamato ” rosa bianca “regina dei fiori”.

Si dice che L’usignolo fosse così eccitato per la bellezza della rosa bianca che volò verso il fiore e ferì il petto con le spine. Le gocce cadevano a terra e da lì uscivano nuove rose. Sono diventati rose rosse e sanguinose dell’attuale Iran. Una spiegazione di questa fantasia è che il persiano “usignolo” non si riferisce al usignolo europeo, ma per la traduzione della parola in Persiano bolbol, che si riferisce alle lampadine, la famiglia dei passeri. Il suo rappresentante più comune in Iran, cipolla rossa, che è caratterizzata da guance “rosse”.

Gli antichi Greci e Romani hanno unito l’amore, la bellezza, la purezza e la passione della rosa. Quindi le rose dovevano nascere quando la schiuma si separò dal corpo di Afrodite quando nacque e si trasformò in rose bianche. Rappresentava la bellezza e l’innocenza di Afrodite. I cristiani avevano una relazione molto simile con la rosa e la rosa bianca rappresentava la purezza della Vergine Maria. Invece, la rosa rosa doveva nascere dalle gocce di sangue di Gesù che gocciolava mentre indossava una corona di spine.

Dov’è l’olio di rosa?

L’olio di rosa si trova in creme, balsami per il corpo, integratori per il bagno, shampoo, gel doccia e vari cosmetici, in capsule e oli per capelli.

L’olio di rosa è oggi in tutti i tipi di cosmetici ed è famoso per essere un rimedio efficace per la pelle. (Fonte: fotocopie / fotolia. com)

Produzione

Attualmente, circa 120 Rosario viene utilizzato per la produzione di olio. Il più importante di questi è la rosa con cui proviene l’olio di rosa più ambito. Le rose vengono raccolte da metà maggio a metà giugno tra la quinta e la decima mattina prima che il sole tramonti troppo in alto, perché altrimenti evapora facilmente a metà dell’olio sottile. Da 3.000 a 5.000 chilogrammi di petali di rosa producono un litro di olio e lasciano l’acqua di rose, come i campi di mais utilizzati in marmellate, liquori, medicinali e aromi alimentari.

Applicazione Di Olio Di Rosa

L’olio di rosa è noto come un potente agente anti-invecchiamento. È pieno di antiossidanti che depositano i radicali liberi. I radicali liberi sono molecole di ossigeno anormali che rubano ossigeno dalle cellule sane per stabilizzarsi. Se si rimuove l’ossigeno dalle cellule sane, le cellule muoiono e la pelle invecchia.

Cura dei capelli

Alte concentrazioni di vitamine e, A E K B oli di palissandro rafforzano i follicoli piliferi interni. Trattano e i capelli hanno un volume maggiore. Il potassio nell’olio di rosa stimola il flusso di sangue dalle cellule ai capelli sulla testa, causando più minerali per penetrare nei capelli e ispirare la crescita.

Depressione

L’olio di rosa rilassa, calma i disturbi del sonno e aiuta anche con una leggera depressione. L’effetto calmante è ciò che rende questa sostanza più popolare nella medicina palliativa e sulla linea di morte. In depressione, stress e disturbi d’ansia olio di rosa è ideale per l’aromaterapia-basta girare la lampada di sapori per il tuo appartamento con un paio di gocce di questo intenso dell’olio e permetti di olio parato. L’installazione decide se stessa: puoi leggere, cucinare, sdraiarti a letto o pulire l’appartamento. Nella terapia aromatica, l’olio di rosa è mescolato con lavanda, geranio, mirra, incenso, bergamotto, melassa, sandali, gelsomino e agrumi.

L’olio di rosa aiuta non solo nella depressione, ma anche nello stress e nei problemi del sonno. Diversi rapporti ricordano l’olio di rosa nel trattamento del disturbo da stress post-traumatico. L’uso di olio di rosa è diffuso nelle competizioni che sono sottoposte a stress intenso, come il personale militare, atleti professionisti e vigili del fuoco.

Protezione uterina

Questo olio aiuta nei problemi delle donne, come mestruazioni irregolari, sanguinamento e secrezione uterina. Pulisce l’utero e lo aiuta ad agire. Pertanto, combatte anche disturbi correlati a disturbi uterini, come sanguinamento eccessivo, crampi, gonfiore, voglie alimentari, fluttuazioni ormonali, e sbalzi d’umore. In primo luogo, l’olio di rosa ha un effetto anti-spasmodico e quindi riduce gli spasmi mentre rilassante muscoli uterini. In secondo luogo, fornisce un flusso di sangue sano e quindi facilita il lavoro dell’utero quando espelle il rivestimento.

Olio di rosa per la pelle del viso

L’olio di rosa è uno dei prodotti per la cura della pelle del viso più ricercati ed è conosciuto fin dall’antichità. Oltre alle sue proprietà nutrizionali, un grande odore ha giocato anche questa buona reputazione. L’olio di rosa stimola la circolazione sanguigna, grazie agli acidi grassi insaturi, migliora la forza di fissazione e l’umidità della pelle.

L’olio di rosa è miscelato principalmente e può anche essere miscelato da solo. La combinazione con olio di mandorla, olio di soia, olio di oliva, olio di argan (per pelli molto secche) e olio di jojoba per mantenere l’umidità è particolarmente adatto qui. In commercio, tutti questi Prodotti costano un sacco di soldi.

Massaggi, bagni e buste

Per bagni, compressioni e massaggi, non utilizzare olio di rosa puro, che sarebbe uno spreco. Perché l’olio è così intenso che pochi petali tropicali essenziali di rosa sono mancanti per unità significativamente più olio di oliva o mandorle. Se si utilizza olio di rosa per lavare, circa 20 gocce per bicchiere d’acqua sono sufficienti.

Spirito

Autoproclamato olio di rosa è uno spirito di prima classe e, per molte persone, la madre di tutti gli aromi. Il calore corporeo aumenta l’aroma dolce. Gli odori agiscono leggermente euforici.

Hagen buttenöl

D’altra parte, nessun profumo è olio di palissandro. Non lo otteniamo dalla cultura, ma anche dalla rosa selvatica. Viene estratto dai semi di rosa e pulito, mantenuto fresco e scuro per circa un anno. Questo olio è circa il colore da giallo ad arancio (come quello della rosetta). Non ha un odore da sogno come L’olio di rosa Damask, ma e ‘acido, un po’ svitato, leggermente metallico e anche unto sgradevole. L’olio di Rosewood non puzza di rosa! È costituito principalmente da acidi linoleici, oleici e linoleici. L’olio di rosa selvatica è pieno di vitamine A E C. nutre la pelle, idrati (vitamina A) e costruisce collagene della pelle.

Al posto dell’olio aromatico, l’olio di palissandro è usato principalmente in medicina e viene usato per trattare la pelle secca e screpolata, aiuta a combattere gravi eczema e pigmentazione, così come ustioni e lesioni orali e faringee. Inoltre, l’olio di palissandro fa parte delle creme notturne che rigenerano la pelle.

Olio di rosa in cucina

Petali di rosa, acqua di rosa e soprattutto olio di rosa dare l’ultimo fischio per molti tratta. L’olio di rosa è ricco, l’aceto di insalata, si combina perfettamente con il gelato, le torte e i dolci. Il piatto dolce turco è preparato con Rose e la gente dei Balcani con miele con olio di rosa. In India, le pillole rosa servono come dolci. Inoltre, i cocktail danno un tocco speciale all’olio di rosa e sono caratteristici, soprattutto nelle bevande miste alla frutta.

L’olio di rosa si armonizza con il miele, i fiori di sambuco, vaniglia, lamponi, more, fragole, banane, agrumi, mele, pere, pesche o manghi. È anche possibile aggiungere alcune gocce di olio di rosa per la frutta o tè nero. In tè, La Rosa è in armonia con menta, Melissa, lavanda e marigold, con tè bianco, tè verde morbido e tè ai fiori neri. Earl Grey usa anche le foto dell’olio di rosa. (Dr. Utz Anhalt)

Nota Importante:

Questo articolo contiene solo Disposizioni generali e non deve essere utilizzato per l’autodiagnosi o il trattamento. Non puo ‘ sostituire la visita di un dottore.

 

ZOSTAW ODPOWIEDŹ

Please enter your comment!
Please enter your name here