LIFE

Torniamo a scuola con i cereali Kellogg’s e i suoi regali firmati Emoji!

0 Commenti

Un’alimentazione varia e bilanciata inizia dal mattino! Come dice il detto: “la colazione è il pasto più importante della giornata” e senza dubbio è così. La colazione, infatti, dovrebbe fornirci il 20-25% delle calorie giornaliere, apportando ad esempio carboidrati e proteine, – ma anche fibre e vitamine e minerali.

Jamie non esce mai di casa senza prima aver consumato una colazione a base di cereali Kellogg’s, frutta fresca di stagione e latte fresco! Per i bambini fare colazione è ancora più importante perché, tra sport e studio, hanno bisogno di un corretto apporto di energia. Una colazione varia e bilanciata, ad esempio con una tazza di cereali Kellogg, latte e frutta, fornisce nutrimento e gusto e poi Kellogg propone talmente tante varianti di cereali che è davvero impossibile non trovare quelli adatti alle nostre esigenze e cambiare colazione ogni mattina!
Possiamo tuffarli nel latte o nello yogurt, provarli con bevande vegetali a base di soia, riso o mandorle e poi aggiungere frutta di stagione o un succo appena spremuto. Sperimentare tante ricette per gustare i cereali Kellogg permette a tutta la famiglia di iniziare la giornata con gusto e grinta, specie in vista del ritorno a scuola!

La ripresa della routine scolastica, infatti, è sempre più vicina, per questo Kellogg ha pensato di dare il benvenuto al nuovo anno scolastico con premi targati Emoji. Dal 1° agosto potrete vincere tutto quello che serve per tornare sui banchi, dalle gomme per cancellare alla lunch bag. Il tutto, ovviamente, coloratissimo e originale, ispirato al film Emoji che uscirà il 28 settembre 2017. E’ un buon modo per anticipare uno degli eventi clou dell’autunno e, per farlo, basterà acquistare le confezioni di cereali Kellogg che aderiscono all’iniziativa e scoprire se hai vinto!
Con Jamie ci stiamo già allenando alle levatacce mattutine e con i simpatici gadget Emoji vinti grazie a Kellogg la scuola sarà un piacere!

I cereali Kellogg, poi, sono adatti anche per uno spuntino a metà mattina o a metà pomeriggio, basta usare la fantasia: vedere il cibo in un’ottica divertente è la chiave per aiutare i più piccoli a magiare alimenti differenti, dunque largo alla frutta coloratissima e ai sapori dolci, come quello dello yogurt, che fornisce anche calcio e proteine.

La colazione, come detto, è fondamentale, e ben lo sa Kellogg, che a partire da quest’anno ha aperto il primo Breakfast Club con un progetto pilota a Milano, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Il progetto ha l’obiettivo di fornire a titolo gratuito la prima colazione a tutti quei bambini che per motivi differenti, tra cui le difficoltà economiche, arrivano a scuola senza aver mangiato. Con questo progetto, Kellogg non vuole solo offrire la colazione ai bambini in difficoltà per consentirgli di iniziare la giornata nel modo migliore, ma anche aiutare a diffondere una cor-retta cultura alimentare, per dare loro consigli utili e linee guida che possano servirgli anche in futuro!

Prepariamo i bambini a tornare a scuola in modo equilibrato e ricco di gusto, grazie ai cereali Kellogg e ai suoi bellissimi regali targati Emoji!

COMMENTA

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>